fbpx

La parola SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, e consiste nell’ottimizzazione di una serie di aspetti inerenti un sito internet, al fine di migliorare la sua visibilità sui risultati naturali, o organici (o ancora: editoriali, in quanto distinti da quelli sponsorizzati), è l’altra componente fondamentale del Search Engine Marketing che comprende, oltre al SEO, il Paid Search (l’acquisto dei risultati sponsorizzati forniti dai motori di ricerca). I costi sempre più elevati del Paid Search, e la considerazione diffusa nella industry secondo cui il 70-80 per cento dei click vengono generati dai risultati naturali dei motori di ricerca, rendono le attività di indicizzazione e posizionamento nei Motori di Ricerca una opportunità strategica per attrarre traffico profilato e potenziali clienti sul proprio sito. A differenza del Paid Search, il SEO non è uno strumento classificabile a rigore come Advertising: si tratta piuttosto di una serie di attività anche molto diverse tra loro, ma unificate da un obiettivo finale: far si che il sito emerga tra i risultati naturali dei principali Search Engines (Google, Yahoo! e Bing sono i più utilizzati). Queste attività possono includere: l’ottimizzazione del codice e dell’indicizzazione del sito ai motori di ricerca, l’ottimizzazione dei contenuti, della struttura di link interni e l’incremento della link popularity. Ma comportano spesso tante altre attività collaterali e il miglioramento di processi aziendali, ad esempio quelli inerenti ai processi di pubblicazione, orientati attraverso opportuni training.