fbpx

Negli ultimi dieci anni abbiamo visto molti cambiamenti nel mondo dei Social Media e degli affari. Twitter e Facebook si sono adattati al mondo degli affari molto più di quanto si possa immaginare. Nel 2009 abbiamo assistito al cambiamento dei social media sotto l’influenza del parere dei consumatori trasformandoli, per la fine del 2011, da semplici piattaforme di trasmissione a sofisticati network di connessioni e sistemi di riconoscimento.

Nel 2012 abbiamo visto i social network diventare un modo di mettere in comunicazione le aziende con i potenziali clienti, e il 2013 non si discosterà da questo. Guardando i dati che vengono fuori da varie aziende, pare che Facebook sia in declino. Pare che circa il 34% degli utenti Facebook abbia dichiarato che il tempo passato sul sito sia diminuito negli ultimi tre anni con solo il 3% che ha affermato che nel prossimo anno ci passerà più tempo. Facebook dovrebbe rivalutare la propria natura di social network e focalizzarsi su questo piuttosto che sulle tante altre cose che sono state presentate negli ultimi mesi.Ma nonostante il declino di Facebook, pare che il sistema social network continuerà a crescere. L’uso di queste piattaforme è cresciuto del 38% rispetto allo scorso anno e pare che crescerà del 50% per la fine del 2013. L’aumento nell’attività social è da imputarsi principalmente all’attività su smartphone, e noi tutti sappiamo che si tratta di un mercato in espansione continua.
Le aspettative degli utenti stanno cambiando. I social media sono ora qualcosa in più che un semplice collegamento in rete, è diventato un modo efficace di costruire una reputazione ad un business. C’è un vecchio detto secondo cui tutti i comportamenti umani sono dettati da un obiettivo. Abbiamo bisogno di uno scopo evidente ed esplicito, ed in assenza di questo non ci sarà nessun azione. Questo si può applicare ai social media ed al modo in cui agiranno in futuro. Senza una direzione data da una corretta strategia sociale, un business soffrirà online. Molte aziende peseranno per bene i benefici di passare il proprio tempo sui social media perchè, come tutti noi sappiamo, il tempo è denaro.

Citando un famoso filosofo, tutti i comportamenti umani sono indirizzati ad ottenere piacere o ad evitare il dolore. All’inizio, lo scopo di connettersi sui social network era di connettersi con le persone in una nuova ed unica esperienza. Questa cosa ha presentato presto le sue difficoltà quando si è trattato di capire quanto tempo è possibile dedicare all’attività sociale e alla comunicazione online. Guardando avanti, essere connessi in rete deve avere alcuni benefici tangibili altrimenti potrebbe non valerne la pena. Guardando al futuro dei social media, occorre considerare le seguenti variabili:

  • Le tribù – Da esseri umani, per natura, siamo degli esseri sociali e, per quanti anni sono stati spesi nel fare affidamento al marketing di massa, useremo comunque i social media peravere conversazioni e costruire comunità, o tribù, che condivide gli stessi interessi.
  • Pertinenza – Una cosa che sarà sempre importante nei social network è quanto rilevante e pertinente sia il contenuto che stai condividendo
  • SoLoMo – Viviamo in una nuova era dove l’essere Sociale, Locale e Mobile è diventato una parte importante dei social media

Quindi, dove sta andando il mondo social? Non so rispondere ora. I social media dipendono dagli utenti quindi, in realtà, dipende tutto da noi!