Indipendentemente da quello che è il tuo ambito di attività commerciale, dalla grandezza del tuo business o dal tipo di piattaforma usata, molti errori sono comuni e riguardano spesso errori di pianificazione. Qui sotto una lista dei 10 errori da non fare nel tuo sito.

1. Contenuti per il tuo sito o per i tuoi post non pianificati secondo un piano editoriale ben preciso.
Il sito web specialmente vive di contenuti perché è lì che dovrai inserire le parole chiave funzionali per il tuo business. Non basta quindi solo un contenuto ma servono contenuti ad hoc finalizzati per farti trovare.

2. Stimare erroneamente costi e tempi.

Si è soliti pensare che il web sia senza costi. In realtà per far funzionare un sito professionalmente occorrono investimenti sia in tempo che in denaro. Perché un sito web funzioni e sia ottimizzato occorrono ore di lavoro di professionisti. Stessa cosa per i tempi: una volta che un sito è online occorrono almeno 3 mesi prima che sia indicizzato a regime. E’ per questo che nella pianificazione dei contenuti è necessario considerare sempre un tempo cerniera di qualche mese prima che appaia nell’organico.

3. Pensare con la propria testa e non con la testa dei consumatori.

Un errore comune che notiamo spesso nell’approccio al web dei clienti di Orange Web Agency – siti web Firenze, riguarda l’atteggiamento auto-celebrativo degli imprenditori. Bisogna sempre ricordarsi che un sito è uno strumento di vendita o di conversione e deve essere sempre orientato al cliente e alle sue richieste.

4. Obiettivi di breve, medio e lungo periodo non ben definiti.

Un sito internet è uno strumento ma non realizza per te la strategia. Ecco perché è fondamentale che prima di sviluppare un sito web tu definisca quali sono i tuoi obiettivi: identificare il mercato di base, gli obiettivi di breve e di lungo periodo. Senza una strategia e senza obiettivi rischi di disperdere energie.

5. Mancanza di flessibilità.

Una delle caratteristiche del web è la flessibilità. Un sito internet ha la possibilità di essere facilmente aggiornato e modificato. Il problema non è tecnico, in quanto le piattaforme più utilizzate sono ormai user friendly, quindi facili da aggiornare. Il più delle volte però notiamo dalla nostra esperienza che il cliente non aggiorna il sito nei contenuti non sfruttando la possibilità della estrema duttilità della piattaforma.

6. Costruire un sito web non in ottica Seo.

Spesso vediamo che molti siti web che ci vengono fatti esaminare da clienti sono stati realizzati con un approccio ostile ai motori di ricerca. Le cose da considerare dovrebbero sempre essere: Search-engine-friendly URL, Link, Indice del sito e sitemap, Informazioni di contatto su ogni pagina. Un modo per raccogliere indirizzi e-mail. Footer significativi con le corrette informativi.

7. Mancati aggiornamenti del sito. Se trascuri il tuo sito dopo averlo costruito, sprechi il tuo investimento.

Il sito è da considerare non come un catalogo statico, ma come un “organismo vivente” che ha bisogno di essere continuamente “nutrito” con contenuti: testi, immagini, grafici, video, faq… Quando realizzi il nuovo sito in realtà sei solo all’inizio del lavoro. Noi di Orange Web Agency di Firenze, possiamo aiutarti anche a sviluppare un piano editoriale per l’aggiornamento del tuo sito.

8. Ignorare le statistiche.

Molti proprietari di siti web non sapevano che esistono strumenti gratuiti per l’analisi statistica del sito. Non sapere quello che succede sul loro sito è un grosso handicap nella pianificazione di qualsiasi strategia di marketing web e non solo web. Spesso invece di esaminare i dati, reagiscono alle impressioni personali e a valutazioni estemporanee su quello che sta succedendo in azienda. E’ vero che qualsiasi tipo di dati web può essere spesso impreciso, ma certamente fornisce una concettualizzazione complessiva delle tendenze ed aiuta a fare una valutazione relativa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi